Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. COOKIES
Accetta i cookies

La nostra storia

L’amore per il caffè di qualità tramandato di padre in figlio.

Il caffè Piansa è legato al nome della famiglia Staderini: in origine Pietro, fondatore del marchio nel 1976; adesso il figlio Alessandro.
 
Pietro, ancora ragazzino, inizia a lavorare in un noto bar fiorentino, un luogo dove negli anni sessanta vengono serviti ben 4.000 caffè di prima qualità al giorno. Quel bar appartiene a una delle più antiche e prestigiose torrefazioni italiane. In quel mondo, Pietro entra in contatto con l’eccellenza dei caffè. Nel 1976 apre la sua prima caffetteria. Non soddisfatto della qualità dei caffè tostati disponibili sul mercato, che non corrispondono agli elevati standard di qualità che egli vuole offrire ai suoi clienti, avvia quasi da subito la lavorazione dei caffè crudi, aprendo una torrefazione tutta sua.
 
Alessandro è cresciuto in un mondo di caffè. Ha ereditato dal padre la stessa passione per il suo lavoro, lo stesso amore per il caffè di qualità. Ha saputo coniugare il rispetto della tradizione con l’apertura alle innovazioni, tecnologiche e di marketing.
 
In origine, il marchio Piansa era venduto solo nella caffetteria di proprietà della famiglia. Con gli anni, grazie a uno spontaneo “passa parola” che premia una reputazione fatta di qualità del prodotto e serietà imprenditoriale, i prodotti Piansa vengono sempre più richiesti anche da altri bar, in altre città, in altri paesi europei.